KARMA è stato sviluppato per un armatore esperto con una forte passione per la velocità.
Come velista sulle derive performanti e kiteboard, ha affidato la  ricerca delle prestazioni a Mills Design e KND Sailing Performance. L’obbiettivo quello di creare una grande barca veloce e divertente.
Forte attenzione è stata riservata al peso: lo yacht ha un dislocamento di 26 tonnellate, con un piano velico generoso per soddisfare i requisiti di prestazione richiesti. Parallelamente alle doti di performance Karma è anche dotata di una facile manovrabilità, utile per crociere familiari con equipaggio ridotto.

Il design esterno di KARMA è molto minimalista, nessuna tuga, un flush deck estremo, tutte le manovre sottocoperta e ponte pulito da qualsiasi “impiccio”.
Con linee decise e taglienti, l’aspetto esterno di KARMA potrebbe essere quelle di uno yacht da regata pura.
Solo il full teak e il pozzetto con comodo tavolo indicano una barca da crociera regata di lusso.

Gli interni chiari e luminosi richiamano la modernità delle linee esterne. Lo stile raffinato porta la firma dello studio italiano Nauta Design.

Il progetto ha previsto la suite armatoriale nella zona di prua.
Accanto alla zona armatoriale un’altra cabina ospiti a due letti. Il salone e la zona pranzo sono collocati a centro barca.
La zona poppiera contiene altre due cabine ospiti, una doppia con letti a castello e la Vip matrimoniale.
Tutte le sistemazioni dispongono di bagno privato.
Il garage del tender riesce ad alloggiare un jet RIB e gli immancabili kiteboard.

Se clicchi invia accetti la nostra Privacy Policy