Il Cantiere Navajo American Marine nasceva verso la fine degli anni 90 con sedi a Miami e Milano. Il suo ideatore intendeva posizionarsi sul mercato dei cruiser di considerevoli dimensioni con i due modelli: Texano e Mexico.
In quegli anni infatti 16 metri di scafo rappresentavano un segmento importante, dove gli armatori venivano considerati attenti e molto esigenti, e dando loro la possibilità di personalizzare gli allestimenti.

Per questo modello in particolare di Texano Open, utilizzato per esposizione, sono stati impiegati materiali e rifiniture di grande pregio, tutto a bordo è  funzionale e ben studiato, ad oggi il suo unico proprietario l’ha costantemente impreziosita e ben mantenuta nel tempo.

Spazi interni superiori alla categoria offrono tre comode cabine doppie con tre bagni, di cui una indipendente a poppa, doppia cucina completa interna ed esterna, oltre a ragguardevoli  spazi in coperta con prendisole a prua  a poppa e un pozzetto davvero capiente in grado di ospitare fino a 10 persone comodamente.

Se clicchi invia accetti la nostra Privacy Policy